domenica 28 febbraio 2010

GIRO GIRO TONDO...


... casca il mondo casca la terra tutti giù per terra!!!!

Non ho saputo aspettare vi voglio far vedere dei piccoli pensierini che regalerò alle amiche del laboratorio di costume teatrale che sto seguendo e che ormai sta finendo.


Li consegnerò domani speriamo che non vengano a sbirciare il mio blog proprio stasera!!!


Mi era venuto in mente di fare dei puntaspilli, visto che tutte sono delle "cucitrice" tutte ne avrebbero fatto buon uso, però volevo rendere il puntaspilli un po' particolare un po' ... miei, colorati e divertenti.


Quindi ho fatto questi simpatici mini vasetti un po' dolcetti un po' no so!!!





Sono davvero piccini, delle dimensioni di un dolcetto "mignon" di quelli che ti mangi in un boccone, di quelli che ne mangi a dozzine!!!!








Mi sono divertita un mondo a farli, ne farò ancora, e poi secondo me si possono tenere in casa anche se non si cuce, e più sono e più sono belli, danno allegria, sono fatti in pannolenci e passamanerie varie incollati con il bostic senza usare la macchina da cucire, tutto a mano, insomma facili da fare, proprio per tutti.

venerdì 26 febbraio 2010

INVITO A TEATRO



A dire la verità non siamo ancora pronti con i costumi ma ci stiamo lavorando di brutto!

Mi riferisco al Laboratorio di costume teatrale che sto seguendo al Teatro della Tosse di Genova e che ormai è alla fine, finalmente i nostri costumi andranno in scena, insieme alle scenografie del laboratorio di scenografia e agli attori del laboratorio teatrale.

Lo spettacolo è aperto a tutti ed è GRATUITO vi aspettiamo



GIOVEDI 4 MARZO
ALLE 20.30
al TEATRO DELLA TOSSE
con
MORGANTE
di
luigi Pulci

lunedì 22 febbraio 2010

PATTERN COPRISPALLE




Lo so lo so vi chiedo perdono, sono in ritardo con le promesse, mi hanno chiesto il pattern del coprispalle che ho regalato a mia sorella per natale!

ECCOLO!


Ferri n. 6

Si parte dal collo



Abbreviazioni Punti

D: dritto
Msp: mettere il segnapunti
A: aumento
Psp: passa il segnapunti


Si parte a metà della spalla (o destra o sinistra non importa il davanti è come il dietro)

Mettere su in tondo 70 maglie

Fate il collo lungo quanto volete, a costine o a punto legaccio, io ho fatto un paio di giri a dritto, uno a rovescio e poi tutto a dritto.

Prima di iniziare con gli aumenti un giro a rovescio

1° Giro: 10D, Msp, 15D, Msp, 20D, Msp, 15D, Msp, 10D fine giro, mettete un segnpunti differente dagli altri.

2° Giro: 10D, 1A, Psp, 15D, Psp, 1A, 20D, 1A, 15D, 1A, 10D (fatti 4 aumenti)
3° Giro: tutto a D

Vi spiego, gli aumenti andranno fatti ai lati della striscia centrale davanti e centrale dietro che rimarrà sempre di 15 maglie, e tali aumenti verranno fatti un giro si e uno no.
Continuate a ripetere il giro con gli aumenti e quello senza fino alla lunghezza desiderata.

Ora smettete di lavorare in tondo e lasciate un apertura da un lato (metà spalla) proprio alle fine del giro quindi si ritorna indietro e si lavora avanti e indietro a punto legaccio o a grana di riso, o come preferite ora potete togliere tutti i segnapunti.

Non è affatto difficile!

Buon lavoro!

INIZIATO, INTERROTTO, RIPRESO E FINITO












Questo è uno di quei lavori a lungo termine, non ricordo più neanche quando l'ho iniziato, però so per certo che oggi l'ho finito!!!!



... e il mio piccolo Luca ne è davvero contento, si perchè la coperta è destinata proprio a lui.







Fotografata in ogni angolazione per godere di tutti i suoi colori.










Ora però il fratello grande protesta, bisognerà mettersi sotto per farne un altra, ma differente, sempre a crochet ma differente, si perchè io mi stufo a fere sempre le stesse cose, chissà però quando riuscirò a postare la fine lavori!!!!!




giovedì 18 febbraio 2010

INTO THE WILD


Metti che un giorno scegli di partire, di andare via, forse per sempre, e metti che il tuo mezzo di trasporto sarà una bici e che il tuo letto sarà sotto le stelle, bisognerà allora preoccuparsi del freddo.



Con questi calzini in pura lana vergine e alpaca lavorati a filo doppio con uncinetto 4 a punto doppio per il piede e per il polpaccio a ferri allora sì, forse, le notti saranno più calde, più piacevoli.








Ma l'equipaggiamento non finisce qui, questo è solo l'inizio, il resto verrà "forgiato" con questa lana


...



mercoledì 10 febbraio 2010

BIGLIETTI DA VISITA

Questo è un periodo per me di acquisti on line, ed oggi vi mostro che cosa mi è arrivato ieri.
Non è solo una scatola di cartone, ma è la custodia dei miei nuovi biglietti da visita.





Ne aveva parlato la nostra Fata Bislacca, ed io mi sono innamorata di questo sito, si possono scegliere un sacco di disegnini originali e bellissimi oppure puoi mettere anche delle tue foto personali, bella idea vero!

Io ho scelto questi disegnini che trovo adorabili!










Il sito e questo vi divertirete a curiosare.