martedì 12 febbraio 2008

Questo è un lavoro che ho fatto con la macchina da maglieria, l'ho chiamato kimono, a me piace un sacco!!!

10 commenti:

Laraenigma ha detto...

Sai usare la macchina pper maglieria????? Ppensa che domenica mia cognata mi ha offeto la sua macchina per maglieria che non usa da tanto ma io sono indecisissima perchè non la so usare! E' difficile imparare????

Stefania

Fra ha detto...

Prendila immediatamente!!!! Non è difficile, cioè ci vuole un pò di pazienza e tanta volgia di imparare, puoi fare un sacco di cose e soprattutto in poco tempo. Devo però dire che le lane troppo grosse e troppo pelose è sempre meglio lavorarle a mano. Usare la macchina non vuol certo dire buttar via i ferri, è un modo per dare ancora più sfogo alla tua fantasia. La maglia che vedi sono tre semplici rettangoli niente di più semplice, la parte sopra è fatta con una scheda, ci sono centinaia di fantasie che si possono fare.
Fammi sapere, ma mi raccomando prendila io l'ho presa su e-bay usata a 156€ cogli l'occasione. Ciao.

Francesca

Laraenigma ha detto...

Ciao Francesca grazie per il consiglio! Ma tu ci hai messo tanto ad imparare? Mia cognata mi ha detto cha all'epoca lei fece un corso di una settimana...io dovrei farlo da sola sto corso...è quello che mi fa paurissima!

Fra ha detto...

Ma no! io non ho fatto un corso ho solo letto le istruzioni!! La tua intenzione è di fare dei lavori per te o è quello di venderli? Nel secondo caso posso capire che un po' di professionalità ci voglia ma se è solo per te e amici lascia perdere sbagliando s'impara. Non so che tipo di macchina tu hai ma sono sicura che si può imparare da soli. Io non sono esperta ma un po' di aiuto te lo posso dare. Mi raccomandi prendila!

Giovanna ha detto...

questa maglia con la manica a kimono è a dir poco spettacolare. bellissima!!! complimenti sei un'artista. come hai fatto il rocchetto per la caterinetta? con 4 chiodini e un rocchetto di legno ? a me piacerebbe la macchinetta, penso sia più veloce.ancora compliumenti.il mio blog: http://ilsalottodigiovanna.blogspot.com/ è ancora in costruzione.
Giovanna

Country Lou ha detto...

Ciao Francesca, grazie per essere passata a trovarmi, è sempre bello scoprire nuove creative in giro per il mondo. Io sono di S. Stefano Magra provincia della Spezia. Fai delle cose molto belle e questo tuo "Kimono" é semplicemente delizioso ! Brava coontinua così.

Francesca ha detto...

Ciao Francesca
pensa anche io ho le tue stesse iniziali, ma vivo a Roma e sto imparando a lavorare a macchina...Lavoro ai ferri da quando ero bambina..Mi hanno regalato una macchina per maglieria doppia frontura ed anche io come te sto facendo dei tentativi...A chi interessa consiglio questo sito è di una persona veramente in gamba un'artista della macchina per maglieria....e soprattutto una persona speciale...www.creazioni-or.it
Francesca

Fra ha detto...

Grazie omonima andrò subito a visitare il sito.

olly64it ha detto...

HO EREDITATO DALLA NONNA UNA MACCHINA MAGLIERIA PFAFF DOPPIA FRONTURA DUOMATIC SD MA...SENZA MANUALE...Da sola ho provato e riprovato. Ho messo gli abbassatori neri, il carrello della doppia frontura dietro in GX e il davanti in N, ho inserito il filo di lana nel beccafilo posto nella pinza del carrello, ho tirato su 15 aghi a destra e 15 aghi a sinistra dello 0,
ma quando passo piano, tenendo con
l'altra mano il filo sotto per la
prima passata, il filo non viene preso dagli aghi, si alzano ma non lo prendono,qualcuno puo' darmi un aiuto? La PFAFF NON ha bisogno di pesi. Grazie a chiunque possa darmi un consiglio!! Paola

olly64it ha detto...

HO EREDITATO DALLA NONNA UNA MACCHINA MAGLIERIA PFAFF DOPPIA FRONTURA DUOMATIC SD MA...SENZA MANUALE...Da sola ho provato e riprovato. Ho messo gli abbassatori neri, il carrello della doppia frontura dietro in GX e il davanti in N, ho inserito il filo di lana nel beccafilo posto nella pinza del carrello, ho tirato su 15 aghi a destra e 15 aghi a sinistra dello 0,
ma quando passo piano, tenendo con
l'altra mano il filo sotto per la
prima passata, il filo non viene preso dagli aghi, si alzano ma non lo prendono,qualcuno puo' darmi un aiuto? La PFAFF NON ha bisogno di pesi. Grazie a chiunque possa darmi un consiglio!! Paola